Queste pagine parlano del mare.
Queste pagine parlano del mare attraverso immagini e pensieri.
Queste pagine parlano del mare che io vivo per tre mesi all'anno.
Queste pagine parlano del mare che amo e che conosco da sempre.
Queste pagine parlano del mare che avevo dimenticato e al quale sono ritornato.
Queste pagine parlano del mare...

domenica 12 giugno 2011

Lady in red

Lady in red

6 commenti:

Alien ha detto...

ottima sperimentazione Paolo...
nonostante il vestito rosso in primo piano e l'alta facciata dello stabile del ristorante possano attirare lo sguardo come punti focali dell'immagine, a me piace MOLTO di più osservare la cornice ed il davanzale della finestra giusto sopra il vestito rosso: troppo bello.
ciao,

Paolo ha detto...

@alien:ottima lettura aldo... in effetti il vestito è il punto d'ingresso dell'immagine, l'occhio poi spazia e finisce effettivamente sugli altri elementi posti nei punti focali, il davanzale e sul menù incorniciato

fabrizio ha detto...

interessante la sperimentazione su diversi livelli ed il differente grado di desaturazione, per il resto mi trovo in sintonia con Alien

Paolo ha detto...

@fabrizio:grazie! per dirla tutta, lo scatto nudo e crudo non mi piaceva per niente, scuro, decisamente poco attraente. allora è scattata la molla... e ho tirato fuori dal cilindro la desaturazione parziale

Francesco ha detto...

Paolo, vado in contro-tendenza: a me lo scatto non piace molto, troppi elementi colorati che disturbano invece che valorizzarlo. E' vero che il vestito attira lo sguardo con quel rosso, ma è vero anche - come dici tu - che il resto dello scatto è poco attraente. IMHO ovviamente

Paolo ha detto...

@francesco: non sei molto distante dalla mia interpretazione, la desaturazione (come ho già detto) è il classico "tacon"