Queste pagine parlano del mare.
Queste pagine parlano del mare attraverso immagini e pensieri.
Queste pagine parlano del mare che io vivo per tre mesi all'anno.
Queste pagine parlano del mare che amo e che conosco da sempre.
Queste pagine parlano del mare che avevo dimenticato e al quale sono ritornato.
Queste pagine parlano del mare...

lunedì 2 febbraio 2009

Senza parole - No words

6 commenti:

francesco ha detto...

Una scena surreale e fuori dal tempo, una sensazione particolare di assenza. Mi piace molto anche il b/n.

Anonimo ha detto...

bella , il bruciato da , come ha detto Francesco un po' di surreale,
foto senza tempo , anche perche il trampolino, il segnale e la quadrata sono allo stesso posto,niente di nuovo.
Parere personale .
Ciao sergio

Alien ha detto...

"...Quando sono solo
sogno all’orizzonte
e mancan le parole..."
(A. Boccelli)

Paolo ha detto...

@Francesco: hai ragione, potrebbe essere un quadro di Magritte (orpo se se le sparo grosse ;-)

@Thor: in parte è il bello di Grado...

@Alien: come il titolo della foto, senza parole, di fronte a cotanta sapienza musicale...

Alessandro ha detto...

Mi piace. Tu mi sfidi :)

Paolo ha detto...

@Alessandro: acc... adesso devo passarmi tutto il tuo blog per trovare il motivo della tenzone ;-)